I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. I dati personali non verranno conservati. Maggiori informazioni.

Risparmi energetici

Ogni kW di aria compressa è 7-8 volte più costoso di un kW di energia elettrica. Chicago Pneumatic ha messo a punto un servizio che consente d'individuare e quantificare i risparmi energetici e finanziari per quanto riguarda la produzione di aria compressa.

  • La maggior parte degli impianti di compressione funziona a pressioni eccessive (in genere le utenze sono progettate per operare tra 80 e 125 psig)
  • Ogni bar (14,5 psi) di pressione in meno in uscita riduce il consumo energetico di circa il 7%
  • La maggior parte dei sistemi di compressione non viene arrestata nelle ore in cui la produzione è ferma con conseguenti sprechi elevati di aria compressa sotto forma di perdite
  • La maggior parte degli impianti non dispone di un sistema di controllo centralizzato che anticipi le variazioni del fabbisogno di aria
  • Nella maggior parte degli impianti non vengono utilizzati compressori a velocità variabile capaci di anticipare le variazioni del fabbisogno di aria


Chicago Pneumatic - CPVS 75 Unità azionate da convertitori di frequenza: regolazione VSD
I sistemi di regolazione VSD (Variable Speed Drive) sono in grado di adattare perfettamente la capacità del compressore al fabbisogno di aria compressa.
Consulenza energetica Consulenza energetica iiTRAK
iiTRAK è un servizio riservato ai nostri clienti che consente d'individuare e quantificare i consumi energetici e i relativi risparmi per quanto riguarda la produzione di aria compressa.

energy box Kit per il recupero di energia
Ben il 90% dell'energia elettrica utilizzata dai compressori viene trasformata in calore. Energy Box, il sistema per il recupero dell'energia progettato da CP.