I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando questo sito, accettate l'utilizzo dei cookie. I dati personali non verranno conservati. Maggiori informazioni.

Media / Articoli Applicazioni / Chicago Pneumatic fornisce un rivettatore per il restauro dello storico terminal delle navi da crociera di Dover

Chicago Pneumatic fornisce un rivettatore per il restauro dello storico terminal delle navi da crociera di Dover

2014-04-15

L'azienda specializzata McNealy Brown Limited ha reso omaggio al rivettatore CP4608 di Chicago Pneumatic per il suo ruolo fondamentale in un grande progetto di ristrutturazione dello storico edificio del terminal crocieristico del porto di Dover. L'utensile è stato utilizzato in un'importantissima fase del progetto per il rafforzamento della struttura del tetto mediante l'eliminazione e la sostituzione dei rivetti originali.

Rivettatore, Dover
McNealy Brown, una ditta specializzata di costruttori di acciaio strutturale, metalmeccanici, progettisti e installatori, ha iniziato a lavorare al progetto presso i Western Docks del porto di Dover nel 2013. L'edificio principale del terminal, completato nel 1914, è l'ex stazione ferroviaria marina di Dover e oggi svolge un ruolo chiave nel secondo più importante porto crocieristico del Regno Unito. Situato nei Western Docks, l'edificio presentava problemi di corrosione aggravati dal recente maltempo. Per riparare il danno era necessario sostituire gli arcarecci in una sezione del tetto che si estende per 10,5 m, come parte del progetto del porto di Dover per il ripristino e il miglioramento del suo principale patrimonio a beneficio dei suoi clienti e della comunità.

Prima di rafforzare la struttura in acciaio, era necessario rimuovere con cautela i rivetti che tenevano assieme una serie di lamierini in acciaio e collocare i bulloni di tensionamento. Lavorando con attenzione su ponteggi a 12 m da terra, la squadra ha dovuto affrontare la difficile sfida di rafforzare e riallineare i componenti del tetto, conservando al contempo l'integrità e il carattere di una struttura storica.

Il rivettatore CP4608 di Chicago Pneumatic presentava la giusta combinazione di manovrabilità e potenza dinamica per consentire la rimozione di decine di rivetti.

Keith Bryant, Contracts Manager presso McNealy Brown, ha affermato: "Utilizzando l'utensile CP4608 siamo stati in grado di rimuovere le teste dei rivetti e di estrarre il restante albero attraverso il foro. Abbiamo rimosso centinaia di rivetti, sia singolarmente che a gruppi. Si è trattato di un lavoro difficile e ci è voluto molto tempo ma il rivettatore ci ha permesso di applicare la giusta quantità di pressione per togliere i rivetti in modo sicuro e senza causare danni. Siamo diventati dei veri e propri specialisti nella rimozione di rivetti in quanto abbiamo lavorato in diversi altri edifici storici dedicati ai trasporti nel sud dell'Inghilterra, tra cui le stazioni di St Pancras, Waterloo e Brighton".

Colin Frost, Business Development Manager di Chicago Pneumatic, ha dichiarato: "Questo è stato un progetto affascinante e impegnativo per le aziende coinvolte e il CP4608 è stato un importante alleato sulla strada verso il successo. Le aziende hanno infatti potuto godere di un utensile estremamente preciso, potente e compatto. Uno dei grandi vantaggi di questo rivettatore è il sistema di alimentazione controllata, che consente all'utente di variare la quantità di potenza applicata".

Il rivettatore CP4608 offre all'incirca la stessa potenza di demolizione di un demolitore da 30 kg (60 lb) ma pesa la metà.

I lavori continueranno nel corso del prossimo anno.